Site Network:

ICT4Law Regione Piemonte

Il contributo di Ittig, Istituto di Teoria e Tecniche per l'informazione giuridica del CNR nell'anno 2011

1) Descrizione degli obiettivi e dei risultati e progressi rispetto ad un anno fa:
Il ruolo di ITTIG nel progetto è diretto a portare arricchimento e innovazione al settore del Legal Information Management; in tal senso il secondo anno è stato dedicato a:
a) Approfondimento dei metodi di identificazione, estrazione e rappresentazione della conoscenza dai testi legislativi; si è pubblicato una nuova versione dell’identificatore URNLex; si è arricchito le funzioni del’editor XML di testi legislativi, perfezionando le funzioni di marcatura automatica dei riferimenti normativi, si è sviluppato un modello per la definizione di strutture semantiche rdf e di una corrispondente ontologia OWL per la individuazione, classificazione e generazione inferenziale delle disposizioni legislative;
b) Analisi di nuovi parametri di rilevanza nella selezione di informazioni dai testi giurisprudenziali, in particolare i riferimenti costituzionali e le citazioni dei precedenti; si è costruito una banca dati giurisprudenziale delle sentenze delle alte corti italiane (Corte di Cassazione e Corte Costituzionale) per analizzare il fenomeno del bilanciamento fra diritti costituzionalmente protetti; per ottenere un quadro analitico della casistica analizzata, si è definito un modello concettuale atto alla classificazione degli elementi di giudizio, la comparazione, la proiezione statistica; sempre nel settore giurisprudenziale si sta lavorando ad un parser per i rilevamento e collegamento automatico delle citazioni giurisprudenziali, atto a evidenziare l’evoluzione degli orientamenti delle corti e a monitorare i settori di criticità giudiziaria.
c) L’applicazione dei risultati sub a) e b) all’interno del paradigma di Open Data e linked data: tutti i modelli di organizzazione della conoscenza, gli strumenti ed i prodotti sono compliant con gli standard del semantic web; l’obiettivo stesso dei progetti in corso è di fornire strumenti atti a generare automaticamente dati giuridici in formato aperto e l’interpretazione dei set di metadati già esistenti in termini di linked data. La versione dei metadataset utilizzati dalla banca dati di dottrina giuridica DOGI in termini di linked data sarà resa disponibile nel prossimi mesi.
d) La creazione di strumenti di supporto alla organizzazione di banche date multilingue e al cross-lingual retrival. Si è messo a punto una piattaforma per la creazione di tesauri multilingue che specializza uno strumento open source secondo le specifiche necessità del dominio giuridico; si sta definendo funzioni di importazione che consentano la conversione skos di lessici e tesauri esistenti (LOIS, JurWordnet) all’interno del nuovo tool in modo da consentire funzioni di integrazione e mapping verso altri tesauri.
2) Milestones tangibili:
Ittig, ha organizzato svariate attività relative ai temi oggetto dell’attività 2011 all’interno del progetto:
o Organizzazione del Seminario su: Open Data e riuso dei dati pubblici (13 giugno 2011- ITTIG)
o Organizzazione e partecipazione con contributo al workshop: From information to knowledge, all’interno del Festiva della Scienza organizzato da Università Europea a Firenze (16 giugno 2011)
o Organizzazione e partecipazione con contributo al Workshop Semantic Technologies for Open Government - STOG 2011, all’interno del Convegno internazionale eChallenge (Firenze, 28 ottobre 2011)
o Pubblicazione di un numero monografico della Rivista Informatica e Diritto, edita da ITTIG su : Open Data e Riuso dei dati pubblici ( cura di Daniela Tiscornia)
o Partecipazione con contributo al convegno internazionale Law via de Internet (Hong Kong, giugno 2011)
o Partecipazione con contributi al workshop AICOL, nell’ambito del convegno internazionale di filosofia del diritto, IVR (Francoforte, agosto 2011)
o partecipazione all’organizzazione (Tiscornia) e alla docenza (Francesconi, Agnoloni) alla summer school Legislative XML, MANAGING LEGAL RESOURCES IN THE SEMANTIC WEB organizzata dall’Università di Bologna (5-10 settembre 2011, Ravenna)
o Partecipazione al convegno ITAIS 2011 nell’ambito del trak promosso da ICT4Law (Roma settembre 2011)
o Partecipazione a Jurix 2011 (Enrico Francesconi)
o Partecipazione al progetto europeo eCodex (www.e-codex.eu)
o Partecipazione al progetto europeo FuturICT, (www.futurict.eu), Azione Preparatoria dei progetti europei Flagship